Italiano

IL Roero e le Langhe sono storia, sono terra. Sono memoria e sono distese di un verde incontaminato, di boschi e Rocche. Sono le colline celebrate da Pavese e da Fenoglio, che potrete ammirare mentre passeggiate nel Parco della Madernassa Resort

la camminata dei glicini

Sembra un tunnel romantico. Quello dei glicini in fiore è uno spettacolo non solo di profumi. Una delle affascinanti caratteristiche del nostro Resort, un angolo di cielo in cui il tempo sembra essersi fermato e sembra assumere sfumature di colori inediti. Pare l’opera di un pittore impressionista ma in realtà è solo merito della natura e di qualche coccola “umana”. Il glicine é il simbolo perfetto per tutti gli innamorati: nel linguaggio dei fiori rappresenta una promessa di fedeltà e fiducia in amore.

percorso aromatico

Nasce dalla reale esigenza dello chef Michelangelo Mammoliti e della sua brigata di poter disporre quotidianamente di erbe aromatiche. Sono un elemento prezioso per valorizzare ogni ricetta e trasformare ogni piatto in un quadro d’autore.
E’ possibile scoprire, passo dopo passo, le singole specie, oltre 400, scelte direttamente dallo chef, raccolte ogni giorno all’alba o al calar del sole, per poterle portare sempre fresche in cucina.
Le “aromatiche” prendono il loro nome proprio dal gradevole profumo che emanano e, quando fresche, stimolano l’olfatto, ecco perché vi invitiamo a visitare le aree loro dedicate e a gustarle sulla nostra tavola!

torre d'avvistamento

La terra è ricca di torri d’osservazione, spesso anche fortificate. Quella che, cercando bene, troverete nel giardino del Resort La Madernassa, alle spalle del ristorante, immersa tra l’orto e le vigne, è una piccola torretta, interamente realizzata in legno, dove è possibile godere di uno dei panorami più belli della zona. Abbraccia il Roero, accarezza le Langhe. Qui, si potrebbe degustare un calice di vino con qualche prelibatezza dello Chef in esclusiva, scattare foto, chiedere in sposa la propria compagna e magari promettersi amore eterno, come fece questo Resort con la sua terra quando venne al mondo.

frutteti e vigneti

Tra le attività consigliate, per chi ama la natura e il suo farsi realtà tangibile, ci sono le passeggiate tra le diverse piantagioni di frutta (pere, pesche, albicocche, fragole, mele, uva, cachi, nespole) che caratterizzano il paesaggio del Roero e delle Langhe, ove sorge il Resort La Madernassa. Anche qui regna vigile l’occhio dello chef Michelangelo Mammoliti che con la sua brigata è sempre alla ricerca della frutta per i suoi dolci o per le torte delle colazioni e per tutti quei piatti che avranno i colori di una natura, che è la filosofia del Resort che affonda le sue radici in una terra decisamente clemente.

percorsi floro faunistici

Qui detta legge la natura più che il Resort La Madernassa e il suo team. La stessa che ci regala la visita inconsueta di piccole volpi, lepri, cuccioli di cinghiali o meravigliose farfalle che si liberano nell’aria tra il cinguettio degli uccelli. Qui puoi imparare a conoscere le abitudini e le tracce degli animali nel parco. Se avrete pazienza e il giusto occhio. Nascoste tra il verde o lungo i sentieri troverete le schede informative sulla flora e la fauna che popolano il parco. E se avrete tempo per visitare quei percorsi, la natura state certi che saprà premiarvi. Perché la natura premia sempre, quando meno ve lo aspettate. Abbiate solo l’accortezza di rispettarla, sempre, come fosse casa vostra. Un bene prezioso, qualcosa che è di tutti, che resta alle generazioni future e che è il frutto di ciò che noi oggi saremo in grado di preservare.